Nell’era digitale in cui viviamo, le Mobile Web App (MWA), hanno eletto come loro principale dimora gli smartphone e i tablet, in realtà è possibile trovarle anche sui computer desktop.

Nel caso delle app native si tratta di software creati su misura per una piattaforma, mentre le MWA, app senza download funzionano sul proprio browser e si differenziano dalle app native per alcune caratteristiche.

Definizione

Una web app (dall’inglese “web application”, in italiano “applicazione web”) si basa sui codici HTML, JavaScript o CSS. Non hanno bisogno di alcuna installazione, visto che sono caricate da un web server ed eseguite sul browser.

È possibile creare comunque un collegamento sul desktop del computer o sulla schermata home di un dispositivo mobile tramite l’aggiunta di un segnalibro.

Differenze tra MWA e siti

Differenze concrete tra web app e siti tradizionali si riscontrano soprattutto per quanto riguarda la funzionalità: generalmente le web app mettono a disposizione dei servizi prestabiliti.

Nel caso delle applicazioni di Google sono ad esempio l’uso di un motore di ricerca, della webmail o delle mappe.

Alcune proposte di Amazon sono da considerare come web app per via delle funzioni dell’online shop o dei servizi di Video on Demand.

Invece i siti presentano per lo più un carattere informativo. Sono piuttosto statici, al contrario delle web app che comprendono sempre elementi interattivi e che invitano a compiere un’azione, quali transazioni o richieste di servizi, ma anche l’utilizzo di un software per un preciso scopo (Office, programmi di grafica, ecc.).

Non è difficile ipotizzare che in futuro le MWA contribuiranno all’evoluzione di Internet, dato che non è necessario installarle, sono facili da utilizzare e si adattano a tutte le piattaforme.

In conclusione
Mobile Web App, app senza download
Mobile Web App, app senza download

Le Mobile Web Application sono l’alternativa alle classiche app scaricate da Apple store o Google Play su dispositivi mobili quali iPhone, iPad e tutti gli smartphone e tablet.

Posseggono alcuni requisiti che le rendono uniche e migliori dalle classiche app:

Non necessitano di download sullo smartphone né di aggiornamenti che sono automaticamente inseriti nel sito internet di supporto.

Si utilizzano con il normale browser del dispositivo mobile accedendo al link del sito internet rispettivo (che può essere salvato nella home come icona).